LICEO G.FRACASTORO

Una Scuola per l'Europa

Referente Prof.ssa Elena Ferrari


La scuola si impegna, con il supporto anche di esperti esterni, in interventi che mirano a favorire la consapevolezza di sé e dell’altro , a promuovere situazioni di benessere e di motivazione al fine di sviluppare la capacità di riconoscere, gestire e comunicare le emozioni , nonché di far acquisire agli alunni uno stile di vita sano anche attraverso lo sviluppo dell’interesse verso la pratica sportiva intesa come sana consuetudine di vita. Si desidera implementare gli interventi di promozione della salute attraverso la produzione e diffusione di contenuti, metodologie e strumenti condivisi.
I docenti, gli operatori dei Dipartimenti della Prevenzione delle aziende sanitarie, nonché il Compartimento della Polizia stradale di Verona collaborano efficacemente per favorire lo stretto legame tra educazione , sicurezza e salute. Il D.Lgs.n.81/2008, in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, impegna gli operatori scolastici nell’organizzare un piano strategico per la tutela della salute di tutti coloro che operano all’interno dell’istituzione scolastica. L’impegno comune è di articolare un progetto curricolare permanente ,trasversale al programma di educazione alla salute, affinchè il tema della salute sia vissuto dagli allievi come esperienza quotidiana per diventare domani un atteggiamento culturale e un modo di essere e operare nel proprio luogo di lavoro. Pertanto la scuola organizza la sicurezza per favorire un clima complessivo di benessere e progetta interventi formativi specifici rivolti agli alunni e agli operatori scolastici in attuazione della normativa vigente che obbliga il DS e i Docenti a fornire adeguata formazione e informazione sulle misure per la tutela della salute e sicurezza del lavoro agli studenti, considerati dei lavoratori quando sono in laboratorio, quando utilizzano apparecchi e attrezzature di lavoro in genere, agenti chimici, fisici e biologici.